KARATE TRADIZIONALE DI OKINAWA

Matsumura Shorinryu Karate Kobujutsu

Matsumura Shorinryu  Karate & Kobudo

Lo Shōrinryū Matsumura  Karate Kobudō  affonda le sue radici nello SHURI TE, che in seguito diverrà Shōrinryū, ed è uno stile di Okinawa e deve la sua codificazione a Matsumura Sokon (1797-1889), anche conosciuto come BUSHI (guerriero- titolo ricevuto direttamente da uno dei re della dinastia SHO di Okinawa) Matsumura. Lo Shuri Te è il Karate più antico e tradizionale, nonché il progenitore degli stili principali praticati oggi in Giappone come ad esempio SHOTOKAN, WADO RYU e SHITO RYU . Matsumura fu il capo istruttore e la guardia del corpo personale del re di Okinawa. Egli definì le tecniche di combattimento native di Okinawa, conosciute come TE, le sue conoscenze dello stile di Ken Jutsu Jigen Ryu del clan Satsuma e le combinò con il Kenpo Cinese formando il Karate di Okinawa di Shuri o SHURI TE. Lo stile praticato all’interno di ARTIDASIA ASD. è lo Shorinryu Matsumura  che unisce ed enfatizza i movimenti potenti e lineari del karate di Okinawa (SHURI TE) e i movimenti morbidi dello stile HAKUTSURU o gru bianca, ritenuto il kata segreto della famiglia Matsumura. Lo Shorinryu Matsumura  è caratterizzato da combinazioni potenti e veloci di tecniche di gamba e tecniche di braccia, oltre che incorporare tecniche di TUITE (prese e leve articolari) nonché un sofisticato sistema per colpire i punti vitali (KYUSHO JUTSU).


Lo Shorinryu Matsumura, è facilmente riconoscibile per le sue posizioni alte e naturali, che facilitano la mobilità e il combattimento a corta distanza. Come tramandato dal suo fondatore "si deve acquisire la forza di una tigre feroce e la velocità di un’aquila" pertanto lo Shorinryu Matsumura enfatizza la velocità durante l’esecuzione delle tecniche, utilizzando al meglio il principio scientifico per generare una potenza tremenda: Torsione + velocità= vera potenza; i praticanti di Shorinryu Matsumura  usano principalmente, come strategia difensiva, il principio del TAI SABAKI (evasione col corpo) per evitare gli attacchi, seguito immediatamente da una potente sequenza di contrattacchi e/o tecniche di sen no sen per anticipare le azioni dell’avversario.


Kobudo di Okinawa

Il Kobudo d'Okinawa 沖縄古武道 insegnato all'interno della Bushido academy Italia a.s.d. segue i principi di base del Kobudo Matsumura.
Il Kobudo d'Okinawa, oltre a dare una migliore comprensione degli spostamenti utilizzati in combattimento, viene anche utilizzato come regolare allenamento con i pesi, l’uso di un peso leggero per un alto numero di ripetizioni diventa un perfetto esercizio supplementare ed è di molto beneficio per il Karate.

Le armi del Kobudo d'Okinawa della nostra scuola includono: Bo, Sai, Tonfa, Kama, Surichin (catena), Kusarigama, Tembei e Rochin (scudo e lancia corta), Nunchaku, Ekku (remo), Nunti Bo, Nunti Sai, Nitan Bo (bastoni corti), Tecchu, Tekko ed altre ancora.

8237551_orig.jpg